Xiaomi presenta “La tua storia in una foto, il tuo capolavoro”: il nuovo progetto che celebra l’arrivo in Italia di Xiaomi 13 Series

La campagna, che vede protagonista Matilda De Angelis e la collaborazione con Settimio Benedusi e i suoi “Ricordi Stampati”, punta a valorizzare le immagini partendo dal digital, passando dagli Xiaomi Store, per poi concludersi al MIA Photo Fair

Scattiamo centinaia di foto ogni giorno: ma siamo in grado di dare a tutte queste immagini il giusto valore? Da questa domanda, e con l’obiettivo di far sì che ogni scatto possa essere ricordato, nasce “La tua storia in una foto, il tuo capolavoro” la nuova campagna di comunicazione per l’arrivo sul mercato italiano di Xiaomi 13 Series, l’unica a poter vantare un’esperienza fotografica di livello professionale grazie alla collaborazione con Leica.

Tutto parte dal digital, attraverso un video che ha per protagonista Leggi tutto

ONLYOFFICE: 5 utili consigli per migliorare le performance sul lavoro

Ogni lavoro prevede molte diverse attività da portare a termine entro un tempo prestabilito. Tutte le attività devono essere gestite in modo tale che si incastrino tra loro, come fossero i pezzi di un puzzle. E ovviamente è necessario gestire anche gli eventuali imprevisti. Il tutto, mantenendo alta la produttività. Raggiungere questi risultati può risultare difficile, in molti casi addirittura impossibile. Ascensio System è l’azienda leader nel settore IT che ha sviluppato ONLYOFFICE Workspace, pacchetto di soluzioni pensate proprio per aiutare i lavoratori ad incrementare la produttività. Opera in questo settore ormai da molti anni e ha deciso di creare un piccolo vademecum da seguire per mantenere alte le performance. Ecco i 5 consigli di ONLYOFFICE. 

Una to-do list completa per una programmazione efficiente 

Per migliorare le p Leggi tutto

Nativi digitali e odio in rete: ecco di cosa parla il singolo “Looking at porn” di Karin Ann

Il nuovo singolo di Karin Ann sta per uscire, previsto infatti per il 25 febbraio. Tutti i giovani si chiedono di cosa parlerà questo disco. Avrà a che fare con i diritti delle minoranze e della comunità LGBT? La domanda sorge spontanea dato che Karin Ann è famosa per il suo attivismo, per il suo desiderio di far sì che i diritti della comunità LGBT, nell’Est Europa così come in ogni altro angolo del mondo, possano essere riconosciuti e rispettati. Questa volta però Karin Ann ha scelto un argomento diverso, pur sempre attuale, pur sempre in linea con quelle che sono le esigenze dei giovani di oggi. Stiamo parlando dell’hate speech online, dell’odio in rete, specie sui social network.