Archivio della categoria: Smartphone

Oro Vs Smartphone: chi vale di più ad oggi?

L’oro sarà sempre un bene di rifugio e salvezza economico.

Gli ultimi due decenni hanno visto le nostre città incrementare il numero degli esercizi commerciali chiamati: Compro Oro.

Una categoria commerciale con un grosso giro di affari. La presenza di questi negozi è naturalmente legata all’accrescersi della povertà delle famiglie, sempre più indebitate e con le impellenti necessità economiche.
A loro si rivolge il pensionato che con la sua pensione minima non arriva a fine mese o la casalinga che deve far quadrare il bilancio della famiglia. Si vende il bene rifugio e salvezza per aiutarsi. In passato, abbiamo assistito a fenomeni di lunghe file di persone, davanti alle vetrine di questi negozi, per vendere collanine, bracciali o addirittura le fedi nuziali. Senza dubbio possiamo paragonarli alle vecchie agenzie di pegno, ricordiamo la scena della vendita di vecchio cappotto nella commedia di E. Scarpetta: Miseria e nobiltà.
Dopo aver ascoltato alcune impressioni di diversi esercenti delle attività di compro oro, come www.vmcomproororoma.it possiamo affermare che da qualche tempo, anche, i compro oro stanno attraversando un periodo di crisi.
Gli esercizi presenti sul territorio italiano hanno subito un crollo improvviso con la chiusura di circa il 30% delle attività commerciali.

Le due principali cause, secondo la tesi dell’Associazione dei Compro Oro, sono: il crollo dell’acquisto dei gioielli e l’ascesa dei compro Tablet.

È naturale che una famiglia che vive l’attuale crisi economica evita l’acquisto di beni preziosi come l’oro per altre necessità come elettrodomestici o tablet.

Ed ecco , spuntare come funghi,se non addirittura al loro posto attività commerciali che acquistano e comprano prodotti tecnologici usati o rotti.
Pensiamo ai computer, ai tablet, e non ultimo i telefonini.

Anche se da una ricerca effettuata dalla stessa associazione risulta che negli ultimi mesi a rivolgersi ai compro oro non sono più le persone meno abbienti ma chi vuole effettivamente dismettere l’oro.
Soprattutto coloro che a causa degli aumenti dei furti non vuole detenere oggetti di valore in casa.

Beauty Blog e smartphone: binomio imprescindibile

Esistono delle tipologie di siti web che sembrano particolarmente legati all’utilizzo degli smartphone. Tra essi sicuramente i siti dedicati al cibo ma anche i beauty blog. Questo perchè i beauty blog sono inevitabilmente legati al mondo dei selfie via smartphone ed alle condivisioni social in ogni momento ed in tempo reale. In questo articolo vedremo alcune app ed accessori necessari a chi gestisce un beauty blog.

 

Per chi ha la necessità di realizzare selfie a regola d’arte esistono gli appositi anelli led da fissare proprio in prossimità della webcam del telefono. Questi accessori costano pochi euro e garantiscono una buona illuminazione per i propri selfie in ogni situazione.

 

Per chi con lo smarphone lo utilizza per girare video sarà fondamentale un treppiedi con appoggio e pinza robusta. In commercio se ne trovano a differenti fasce di prezzo ed i più tecnologici sono anche dotati di telecomando per regolarne l’inclinazione.

 

Vediamo un po’ quelle che sono le app gratuite migliori quando si tratta di migliorare la qualità dei nostri selfie. Prendete nota: Retrica, MSQRD, Fiverr, Selfie Cam, Frontback, CamMe, Lumia Selfie, Perfect365, Picr. Ricordatevi che per il selfie perfetto l’angolatura è quella dall’alto leggermente di profilo ed anche se abbiamo parlato di illuminazione a led, l’illuminazione migliore è quella con luce naturale.

 

Ed ora passiamo ad alcune app che possono tornare utili per la gestione dei profili social del beauty blog. Per gestire la propria pagina Facebook avendo a disposizione tutte le funzionalità di cui usufruiremo su computer è possibile installare l’app Facebook Pages. Per condividere in un solo click i propri aggiornamenti su più profili social l’ideale è l’app Cross Poster che come dice il nome stesso si occupa di fare il crosspost di un post su più profili. Infine l’app TopTags ci aiuta a trovare i migliori hashtags con cui definire le nostre foto su Instagram, al fine di massimizzare la propria visibilità.

 

Smarphone e fotografi di nozze: un matrimonio complesso!

Da qualche anno ormai gli smartphone sono diventati un elementi perennemente presente nelle nostre vite e nella nostra quotidianità. Soprattutto sembrano essere diventati un elemento imprescindibile quando si tratta di eventi e cerimonie importanti come quella delle nozze.

 

Lo smartphone però da innocente trastullo, è diventato però un elemento ingombrante per coloro che svolgono il mestiere di fotografo matrimonio. Non di rado i fotografi di matrimonio si trovano a dover “duellare” con invitati e parenti che spinti dal desiderio di immortalare l’evento dal loro personalissimo punto di vista, intralciano con noncuranza e spesso con maleducazione il loro lavoro. Si può trovare l’invitato che sporgendosi con il suo smartphone si mette proprio sulla traiettoria di una foto che sarebbe dovuta essere appannaggio del fotografo di matrimonio. Oppure si trova quello con il flash simile ad una lampada al magnesio, che con il suo bagliore rovina la luce al fotografo ufficiale. Senza contare che poi questi scatti vengono divulgati sui social seduta stanze, obbligando gli ospiti del matrimonio a tenere il naso puntato sul loro cellulare piuttosto che godersi la cerimonia. Non è un caso che in molti sposalizi, specie americani, ci sia la chiara indicazione “wedding unplugged”, ovvero matrimonio senza connessione.

 

Dall’altra parte è bene sottolineare alcune “aperture” dei fotografi al mondo degli smartphone.

 

Alcuni di loro per esempio li utilizzano per fare dello story telling del loro lavoro. Lo story telling in questo caso viene utilizzato per narrare, attraverso degli scatti non professionali, cosa c’è dietro la preparazione di un servizio fotografico wedding oppure che cosa significhi essere ad un matrimonio da punto di vista del wedding photographer.
I passi da gigante fatti dalle fotocamere degli smartphone negli ultimi anni, ha anche portato alcuni fotografi di matrimoni a proporre set fotografici completamente realizzati con i cellulari. Ovviamente poi questi set sono destinati alla condivisione sul web e non alla realizzazione di un album nozze stampato.

ELETTRONICA ONLINE: IL MOMENTO MIGLIORE PER COMPRARE UNO SMARTPHONE

OPTI-KIRIVO-AM-024_image-galaxy-s7s7edge_mobile_bg

Quello degli smartphone è un mercato giovane, ma in cui si sono già trovate delle linee guida per risparmiare e per ottenere prodotti anche di ottima qualità. I prezzi oscillano molto sia in base ai negozi (quelli fisici presentano in generale dei prezzi più alti rispetto a quelli di elettronica online) sia in base al periodo in cui lo smartphone viene comprato.

 

Periodi migliori per iPhone e Android

 

L’ultimo modello di iPhone tende a mantenere un prezzo costante anche dopo qualche mese dalla sua uscita, ecco perché se si è interessati all’acquisto del migliore prodotto della casa di Cupertino non sarà utile aspettare molto. È meglio invece monitorare costantemente i siti di negozi di elettronica online o siti come Trovaprezzi.it che in pochi istanti,stando al passo con le offerte giornaliere, danno l’elenco dei rivenditoriche applicano i prezzi più bassi.

Gli smartphone Android seguono un altro andamento perché ne escono di nuovi in tutti i periodi dell’anno e perché coprono fasce di qualità, e quindi anche di prezzo, molto diverse. È utile avere un po’ di pazienza prima di acquistare un top di gamma perché poco tempo dopo la sua uscita un nuovo prodotto migliore farà abbassare il suo prezzo. Lo stesso discorso può valere per quelli di media e bassa fascia, ma non è così restrittivo, infatti i prezzi di queste fasce tendono a mantenersi più stabili.Comunque anche in questo caso il consiglio è di rivolgersi ai negozi di elettronica online in cui non sarà difficile risparmiare ulteriormente.

Oltre al periodo in base al quale gli smartphone vengono presentati è utile tenere conto del periodo dei saldi in cui anche il reparto di elettronica presenta delle offerte interessanti. Se però si dovesseindicare un mese per procedere all’acquisto di uno smartphone, questo sarebbe quello di dicembre. Infatti, avvicinandosi a Natale e a capodanno, navigando in Internetsarà molto facile trovare annunci di negozi di elettronica online che approfittano dello sfrenato consumismo del Natale per piazzare buone offerte e invogliare ancora di più a regalare uno smartphone ai propri cari.